Carrello (0) Chiudi

Nessun prodotto nel carrello.

Home Ricette Brasato al barolo

Brasato al barolo

brasato al barolo

COTTURA  140 MIN – DIFF. FACILE – 4 PERSONE

 

INGREDIENTI

 

1 kg manzo

2 carote

1 cipolla dorata

1 rametto rosmarino

3 chiodi di garofano

1 stecca di cannella

50 gr olio extra vergine di oliva Zappa Gianluca

750 ml barolo

100 gr sedano

1 spicchio aglio

2 foglie alloro

4 gr pepe nero in grani

15 gr burro

sale fino q.b.

 

PROCEDIMENTO

 

  1. In una garza sterile sistemate i chiodi di garofano, i grani di pepe e la cannella.

  2. Chiudete con dello spago da cucina.

  3. Legate il rosmarino e le foglie di alloro.

  4. Pulite il sedano, la carota e la cipolla.

  5. Tagliate a cubetti di 2-3 cm.

  6. Mondate lo spicchio di aglio.

  7. Versate in una ciotola la carne, le verdure, la garza e il mazzetto.

  8. Coprite con il vino fino a coprire per intero la carne.

  9. Coprite con la pellicola trasparente.

  10. Lasciate marinare in frigo per almeno 8-12 ore.

  11. Scolate il tutto senza buttare via il fondo.

  12. Prendete la carne e sistematela sul tagliere.

  13. Asciugate con della carta.

  14. In una padella fate sciogliere il burro con l’olio extra vergine di oliva, a fuoco medio.

  15. Aggiungete la carne.

  16. Fate rosolare a fuoco vivace.

  17. Girate la carne su tutti i lati, fino a che sulla superficie si formi una crosticina.

  18. Trasferite la carne e il suo fondo in una pentola.

  19. Scaldate a fuoco medio per qualche secondo.

  20. Unite le verdure.

  21. Cuocete a fuoco basso per circa 15 minuti.

  22. Aggiungete il sale.

  23. Coprite fino a metà carne con la sua marinatura.

  24. Fate bollire e chiudete con un coperchio.

  25. Cuocete per 1 ora a fuoco basso.

  26. Trascorso il tempo girate la carne.

  27. Cuocete per un’altra ora.

  28. Mettete da parte il brasato.

  29. Eliminate gli aromi.

  30. Frullate le verdure e il fondo.

  31. Affettate la carne cercando di ottenere 2-3 fette a persona.

  32. Aggiungete la salsa su ognuna.

  33. Servite.

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.